Youtube Facebook Twitter Seguici su
540f2cb14d388230f0a2ac7ecbde8133

Storia dell'arte

L’Istituto di Storia dell'Arte svolge un ruolo di promozione e di sostegno alla conoscenza, alla ricerca, alla comunicazione e alla diffusione anche presso il largo pubblico relativamente a quanto concerne la storia dell’arte, e con specifica attenzione all’arte veneta.

Le sue specificità risiedono nel fatto che, oltre a conservare e incrementare strutture tradizionali caratterizzanti istituzioni analoghe - biblioteca e fototeca -, incoraggia e coordina ricerche d’ampio raggio, incontri e convegni di studi, custodisce un importante nucleo di opere d’arte - soprattutto disegni, dipinti, miniature e libri antichi -, conserva fondi storici dei grandi studiosi di arte veneta, da Giuseppe Fiocco a Rodolfo Pallucchini, promuove una fitta serie di pubblicazioni - riviste, collane di volumi, repertori - e organizza, da mezzo secolo, importanti mostre d’arte antica e moderna.

La sua sede a San Giorgio Maggiore, nella biblioteca seicentesca di Longhena e nella quattrocentesca “manica lunga” di Buora, ne fa un unicum nel contesto internazionale, anche per la possibilità che offre di studiare e lavorare in ambienti di così alto valore artistico.

 

Direttore
Giuseppe Pavanello

Segreteria
tel. +39 041 2710230
fax. +39 041 5205842
e-mail arte@cini.it